Corrida 2010 - Gruppo Podistico Polispotiva Progresso

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Corrida 2010

Manifestazioni Podistiche > Corrida del Progresso > Recensioni Corride
19 Dicembre 2010

DOPPIETTA MAROCCHINA A CASTELMAGGIORE
Nell'ambito della 31^ Corrida del Progresso di Castelmaggiore (Bo) che ha visto al via circa 2900 partecipanti nelle prove non competitive, vi è da registrare nell'ambito della 10^ edizione della Maratonina competitiva (450 al via) una doppietta marocchina con i successi di Yassine El Fathaoui (Cus Parma) e Siham Laaraichi (Atl. Blizzard Bo). Gara solitaria per i due vincitori involatisi sin dall'avvio, più netto il successo di El Fathoui che ha preceduto Arturo Ginosa autore di una gran rimonta finale su Claudio Valeri vincitore della scorsa edizione. Per la Laaraichi il successo ha coinciso anche con la seconda miglior prestazione di sempre della Maratonina del Progresso subito dopo il record di Giovanna Ricotta (1.17.51 nel 2008), alle spalle della marocchina buon secondo posto per Simonetta Magnani (Cus Pr) e terzo per Noemy Gizzi (Atl. 85 Faenza).
Ordine d'arrivo uomini: 1° El Fathaoui (Mar) 1.10'31”, 2° Ginosa (Grottini Team) 1.14'01”, 3° Valeri (Avis C.S.Pietro) 1.14'02”, , 4° Barbieri (Gabbi Bo) 1.14'44”, 5° Del Rosso (Atl. 85 Faenza) 1.14'55”, 6° Terzoni (Cus Pr) 1.15'28”.
Ordine d'arrivo donne: 1^ Laaraichi (Mar) 1.20'18”, 2^ Magnani (Cus Pr) 1.22'37”, 3^ Gizzi (Atl. 85 Faenza) 1.23'08”, 4^ Martinelli (Quadrifoglio) 1.25'47”, 5^ Gualandi (G.S. Gabbi) 1.30'51”, 6^ Cremonini (Victoria Atl. ) 1.31'48”.
Michele Marescalchi


RECORD DI PARTECIPANTI ALLA 31° EDIZIONE DELLA CORRIDA DEL PROGRESSO : VITTORIA PER YASSINE EL FATHAOUI E SIHAM LAARAICHI.
Tremila concorrenti ai nastri di partenza della 31° edizione “Corrida del Progresso”, gara di corsa su strada sulla distanza di ventuno chilometri e 97 metri, alternativa di tredici, sette e mini di tre, che si è disputata Domenica 19 Dicembre a Castel Maggiore con una temperatura di meno sette gradi.
A scaldare la mattinata sportiva quattrocentosessanta concorrenti della prova competitiva sul percorso classico della mezza maratona che assegna a Yassine El Fathaoui, origini marocchine italiano di adozione e tesserato per il Cus Parma, il ruolo di favorito.
L'atleta di Agadir, campione provinciale sulla distanza e regionale indoor millecinque e tremila, assume il ruolo di battistrada che difende sino al termine della gara e conclude al comando in 1.10.31.
Sfida a due per salire sul podio che favorisce Arturo Ginosa, Team Grottini, 1.14.10, davanti a Claudio Valeri, 1.14.14, AVIS Castel San Pietro Terme, vincitore della passata edizione.
Prova in rosa dominata da Siham Laaraichi, Atletica Blizzard di Bologna: chiude in prima posizione in 1.20.29 e precede di oltre due minuti Simonetta Magnani, 1.22.42, Cus Parma, atleta con tre vittorie alla Corrida e Noemy Gizzi , Atletica 85 Faenza, 1.23.14.
A dirigere la complessa macchina organizzativa il Gruppo Podistico Polisportiva Progresso A.S.D. con la collaborazione del Comune di Castel Maggiore, F.I.D.A.L., Lega Atletica Leggera U.I.S.P., F.I.A.S.P. e Comitato di Coordinamento Podistico della Provincia di Bologna.
Fausto Cuoghi


Tutte le immagini della Manifestazione
Guarda il video
Rassegna Stampa



 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu