Staffetta Vittime Uno Bianca 2016 -Recensione - Gruppo Podistico Polispotiva Progresso

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Staffetta Vittime Uno Bianca 2016 -Recensione

Manifestazioni Podistiche > Staffetta Vittime Uno Bianca
STAFFETTA PODISTICA per le Vittime della Uno Bianca
 
“PER NON DIMENTICARE”
13 Ottobre 2016

Ancora una volta anche quest'anno, nel giorno dedicato alla memoria, abbiamo voluto ricordare insieme all'Associazione delle Vittime Uno Bianca, tutte quelle persone innocenti uccise per mano della spietata banda della Uno Bianca che ha seminato terrore con omicidi e rapine nel periodo tra il 1987 e 1994 nella provincia di Bologna e della Romagna.
Abbiamo ricordato loro con la pratica sportiva che meglio si addice a noi della Polisportiva Progresso con la classica staffetta podistica (15ª) che ha ripercorso tutti i luoghi della provincia di Bologna dove sono state assassinate.
Cinquantadue i km percorsi, tra i comuni di Castel Maggiore, Bologna e Casalecchio di Reno, con atleti del mondo podistico bolognese e delle forze dell'ordine (Arma dei Carabinieri ed Esercito Italiano), ma tra questi anche piccoli atleti in erba.
Durante il pellegrinaggio ci siamo fermati presso tutti i cippi dove sono state assassinate le innocenti vittime e ci siamo raccolti in un minuto di silenzio in loro memoria e depositato un mazzo di fiori
 
Nel pomeriggio al parco di via Lenin in Bologna, dopo il nostro arrivo ha avuto luogo la cerimonia ufficiale per la commemorazione di tutte le vittime della uno bianca alla presenza di diverse Autorità Civili e Militari, in particolare l’Assessore “Virginia Geri” in rappresentanza del Sindaco di Bologna Virginio Merola, la sig.ra Rosanna Zecchi Presidente dell'Associazione Vittime della Uno Bianca, i Sindaci dei comuni e dei Presidenti di quartiere interessati, il Consigliere Igor Taruffi in rappresentanza del presidente della regione E.R. Stefano Bonaccini e per le Autorità militari era presente il Gen. C.A. C.te Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto” Carmine Adinolfi, il C.te della Legione CC dell’E.R.  Adolfo Fischione e il C.te del Comando Militare Esercito E.R. Gen.B. Cesare Alimenti.
 
ll G.P. Pol. Progresso desidera ringraziare, per la buona riuscita della manifestazione: l'Amministrazione comunale della città di Castel Maggiore, i tanti podisti delle società bolognesi, gli atleti dell'Arma dei Carabinieri, del Genio Ferrovieri, della Brigata Friuli, del 121° Artiglieria e 2° Rgt. Sost. Orione che con la loro partecipazione hanno dato grande risalto a questo evento commemorativo.
 
Ringraziamenti particolari vanno ai soci della Polisportiva Progresso che con la loro disponibilità prestata hanno contribuito alla buona riuscita dell'organizzazione dell'evento..., ai motociclisti impegnati di scorta lungo il percorso (Polizia di Stato, Carabinieri, Protezione Civile, Polizia Municipale, Ass. A.V.P.L.) che hanno assistito eccellentemente gli staffettisti e infine l'azienda MACRON che gentilmente ha donato per l’ennesimo anno consecutivo le T-shirt indossate dai podisti partecipanti.

Gruppo Podistico Polisportiva Progresso ASD
Castel Maggiore (BO)
Percorsi n. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9

Immagini
EVENTO PRECEDENTE 2015

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu