Staffetta Vittime Uno Bianca 2017 - Gruppo Podistico Polispotiva Progresso

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Staffetta Vittime Uno Bianca 2017

Manifestazioni Podistiche > Staffetta Vittime Uno Bianca
STAFFETTA PODISTICA per le Vittime della Uno Bianca
 
“PER NON DIMENTICARE”
13 Ottobre 2017

13 ottobre 2017… il Gruppo Podistico Progresso di Castel Maggiore in collaborazione con l'Associazione delle Vittime della Uno Bianca riparte con la 16ª Staffetta Podistica per ricordare le 24 vittime innocenti caduti sotto il piombo assassino dalla famigerata banda della Uno Bianca capeggiata dai fratelli Savi nel periodo tra il 1987 e 1994.
Questo ideale pellegrinaggio ripercorrerà con i podisti, provenienti da diverse realtà del movimento podistico Bolognese, militari dell'Arma dei Carabinieri, dell'Esercito Italiano e da studenti delle scuole di Castel Maggiore e Bologna, tutti i luoghi della provincia di Bologna dove sono state barbaramente uccise le innocenti vittime civili ed alcuni militari dell'Arma.
La staffetta partirà al termine di una breve cerimonia, che avrà inizio alle ore 8.00 presso il cippo che ricorda i due Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi in Via Gramsci a Castel Maggiore, con numerosi piccoli atleti della Polisportiva Progresso e delle locali Scuole Elementare, fino alla caserma Montezemolo, sede del Rgt. Genio Ferrovieri dove, alla presenza dei reparti militari schierati, sarà deposto un mazzo di fiori al monumento ai Caduti.
Successivamente la staffetta ripartirà (questa volta con podisti adulti) alla volta dei diversi cippi che ricordano: i primi due, intitolati alla memoria di Luigi Pasqui e Paride Pedinisituati sempre a Castel Maggiore e Trebbo di Reno, a seguire ai monumenti eretti in memoria di: Adolfino Alessandri in Corticella, Primo Zecchi in via Zanardi Bologna, Massimiliano Valente - Villa Bernaroli (Borgo Panigale), Carlo Beccari - Casalecchio di Reno e poi ancora al quartiere Pilastro di Bologna al cippo dei militari dell'Arma Mauro Mitilini , Andrea Moneta e Otello Stefanini, per concludere la staffetta, dopo 52 km, al parco di via Lenin dove è posto il monumento che ricorda tutte le vittime della banda della Uno Bianca.
Presso ogni cippo sarà osservato un breve momento di raccoglimento e deposto un mazzo di fiori, alla presenza delle locali autorità.
Presso il parco di via Lenin, alle ore 15.00 sarà celebrata la cerimonia ufficiale, dove saranno ricordate tutte le vittime innocenti barbaramente uccise dalla banda della Uno Bianca alla presenza: dalla sig.ra Rosanna ZECCHI Presidente dell'Associazione Vittime della Uno Bianca, del Sindaco di Bologna, dei Sindaci dei comuni e dai Presidenti di quartiere interessati, dai rappresentanti della Regione E. Romagna e della Provincia di Bologna, insieme alle altre Autorità civili e militari.
La Società Podistica "PROGRESSO" nello spirito che ha sempre contraddistinto la propria attività ringrazia anticipatamente tutti i podisti che partecipando alla staffetta contribuiranno a mantenere vivi attraverso la pratica sportiva, quei valori fondamentali di una società civile e democratica quali quelli morali, sociali, di aggregazione e di memoria e a tutti quelli che vorranno partecipare per dare il più ampio risalto a questo nobile evento commemorativo.
Gli atleti di altre società della provincia bolognese che vorranno partecipare a questo evento sportivo/sociale, possono contattare direttamente il responsabile dell'organizzazione della staffetta.

Gruppo Podistico Polisportiva Progresso ASD
Castel Maggiore (BO)
Percorsi n. 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9

Edizione precedente 2016
Immagini
EVENTO PRECEDENTE 2015

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu